Pubblicato il 11 Ottobre 2021

D.lgs 81/08 Obblighi del Datore di Lavoro

Il Datore di Lavoro è la figura più controversa e dibattuta nell’ambito della Sicurezza sul Lavoro.
Obblighi, delegabili e non, mansioni specifiche e sanzioni gravano su chi ricopre questa carica all’interno di un’azienda, occupandosi dell’organizzazione, gestione e supervisione della sicurezza.
Il Decreto Legislativo 81/08 in materia di sicurezza definisce il datore di lavoro come soggetto titolare del rapporto di lavoro con i lavoratori dipendenti e che ha la responsabilità dell’organizzazione e gestione della sicurezza all’interno dell’azienda.
L’articolo 18 del Testo Unico indica gli obblighi del datore di lavoro che nello specifico sono i seguenti:
Nominare il medico competente per effettuare la sorveglianza sanitaria;
Nominare i lavoratori responsabili della prevenzione incendi e lotta antincendio, del primo soccorso e della gestione delle emergenze in azienda;
Fornire ai lavoratori i dispositivi di protezione individuale (DPI);
Assolvere l’obbligo di formazione ed addestramento dei lavoratori tramite corsi specifici;
Assicurarsi che solo i lavoratori che hanno ricevuto la giusta formazione accedano ad aree esposte a rischi specifici;
Vigilare e richiedere l’osservanza delle norme vigenti da parte dei lavoratori;
Effettuare visite mediche regolarmente ai lavoratori;
Provvedere all’attuazione delle misure di sicurezza in caso di emergenza;
Astenersi dal richiedere ai lavoratori di riprendere la loro attività in situazioni in cui il pericolo persiste
Elaborare il DVR (documento valutazione rischi), condividere il suddetto documento con chi ricopre RLS
Aggiornare le misure di sicurezza in base ai cambiamenti del sistema produttivo e lavorativo
Comunicare all’INAIL e all’IPSEMA gli eventuali infortuni avvenuti
Ti aiutiamo a far luce sulla normativa salute e sicurezza nei luoghi di lavoro semplificando la gestione amministrativa quotidiana della tua azienda.
La nostra consulenza è pratica, chiare, veloce.